Le nostre ricette

Capra e Fagioli

Premio 2016 Terranostra Bergamo

Capra e fagioli

 

In una pentola ci metto un bel filo di olio da olive taggiasche di nostra produzione a Dolceacqua due spicchi d’aglio vestiti e rosolo la mia capra a spezzatino tolgo l’aglio un pizzico di pepe del sale aromatico timo e rosmarino da noi prodotto e sfumo con del vino bianco per dare profumo, moscato secco del mio amico Fausto e del vino rosso per dare colore sempre prodotto da lui; a fuoco alto faccio evaporare il vino e poi a cottura lenta con la mia stufa a legna della nonna cuocio per circa 3/4 ore col coperchio. Precedentemente ho preparato a bagno la sera prima i miei fagioli secchi bianchi e una riduzione di brodo fatta con un filo di olio di oliva carote sedano e cipolla sapori timo una fogliolina di alloro un pizzico di concentrato di pomodoro due pezzetti di capra meglio con osso un pizzico del mio sale aromatico e a fuoco alto quando tutto si colora ci aggiungo dell’acqua per 15/20 nm il brodo è pronto. Il brodo lo aggiungo man mano vedo che il cibo asciuga un’ora prima di concludere la cottura aggiungo i miei fagioli e un rametto di timo e ultimo la cottura.

Cipolle Tonnate

Specialità esclusiva

Cipolle Tonnate

 

Tagliate a fette la cipolla, meglio se Tropea, con un filo di olio di oliva, un pizzico di zucchero di canna, sfumate leggermente con del vino bianco; quando la cipolla imbiondisce fatela raffreddare. Preparate la classica salsa tonnata e mischiatela con la cipolla. Servite

Cinghiale alle bacche di ginepro

Cinghiale alle bacche di ginepro

 

In una casseruola abbondante olio di oliva da noi prodotto a dolceacqua 3 spicchi di alio vestiti fate rosolare il cinghiale a spezzatino fino allinbrunire aggiungete abbondanti bacche di ginepro insaporite con sale aromatico timo e rosmarino tritate salvia rosmarino timo e continuate la cottura copritelo con del vino rosso corposo a fuoco alto fatelo evaporare e continuate la cottura per circa 4/5 ore a fuoco lento e servitelo bel caldo.

TORNA SU